fbpx

Grazie Bassotti, con te realizzati tanti progetti per la cultura e il sociale

Grazie Bassotti, con te realizzati tanti progetti per la cultura e il sociale

“A nome mio e di tutta la comunità senigalliese voglio esprimere il più sincero e profondo ringraziamento ad Alfio Bassotti, che ha lasciato ieri l’incarico di presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi. In questi sette anni, che hanno attraversato interamente il mio mandato da sindaco, ho avuto occasione di apprezzare da vicino le doti umane e professionali di Bassotti, e di ammirare il suo profondo amore per il territorio e la cultura”.

Sono le parole di stima espresse dal sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi sulla figura di Alfio Bassotti, che ieri si è congedato dalla presidenza della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi.

“In questi anni abbiamo fatto tanto insieme – continua Mangialardi – investendo in particolar modo sul sociale e la cultura. Fondamentale è stato il contributo che la Fondazione guidata da Bassotti ha dato all’organizzazione di tanti prestigiosi eventi espositivi, tra cui le numerose mostre di carattere internazionale – da Doisneau a Rodcenko, da Toscani a Giacomelli – che hanno permesso a Senigallia di consacrarsi Città della Fotografia. Ma se c’è un aspetto che davvero non dimenticherò mai, umanamente molto importante per me, è quello della solidarietà che Bassotti ha dimostrato nei confronti di Senigallia nel suo momento più difficile, quello dopo l’alluvione del 2014. Una solidarietà che si è concretizzata attraverso contributi per iniziative in favore dei soggetti colpiti, con particolare riguardo agli anziani, e che ha visto la Fondazione farsi promotrice di una raccolta fondi fra le fondazioni marchigiane da destinare alla nostra comunità per i danni subiti. Sono certo che per l’importanza dei progetti realizzati insieme in questi anni, questa proficua collaborazione proseguirà anche in futuro”.